Al LiveDog Park di Verona, venerdì 14 giugno, dalle 18,30

Il Treibball è una nuova e divertente disciplina cinofila in grado di rafforzare il legame tra cane e persona.

L’obiettivo del Treibball è di invitare il cane a spingere dei grossi palloni colorati verso una porta e “fare goal” utilizzando il naso e le spalle.

Durante lo svolgimento dell’attività, il cane è libero dal guinzaglio e segue il conduttore attraverso segnali verbali e gestuali.

Il treibball, adatto a cani di tutte le taglie, è un’attività più mentale che fisica. Sono vietati rimproveri, punizioni, grida e atteggiamenti bruschi.

L’edizione serale dello stage sarà tenuta dall’istruttrice Elisabetta Adam, si svolgerà al LiveDog Park di Verona (in via della Siderurgia – Zai 2) e inizierà alle 18,30 per concludersi alle 20,30 circa di venerdì 14 giugno.

La quota di partecipazione è di 15 euro per ogni binomio cane-persona.

È richiesta la tessera associativa al Centro Cinofilo Città di Verona (quota ridotta a 10 euro per chi si tessera in giugno, con scadenza in agosto 2019).

Lo stage fa parte delle attività cinotecniche organizzate dal Centro Cinofilo Città di Verona e si svolge in collaborazione con l’Associazione Italiana Treibball. 

Informazioni e iscrizioni: Tel. 348 4040297 – www.livedog.it