LiveDog Cercatrova, lo stage di formazione al gioco di fiuto con Livio Guerra

Si sa che l’olfatto è di gran lunga il più sviluppato fra tutti i sensi del cane: questo potente strumento gli è indispensabile per costruirsi una mappa mentale dei luoghi e degli esseri viventi che lo circondano. 

Livio Guerra ha ideato LiveDog Cercatrova, un innovativo metodo di coinvolgimento e di formazione del cane attraverso il gioco di fiuto, illustrato e messo in pratica durante due intense e coinvolgenti giornate di stage in aula e sul campo. 

L’attività di LiveDog Cercatrova è frutto di un’esperienza pluriennale di Livio Guerra nella formazione delle unità cinofile di Protezione Civile per la ricerca dei dispersi in superficie e su maceria, in caso di persone scomparse o di calamità naturali. 

Ma è soprattutto grazie agli studi sulla zoontropologia e in particolare all’Approccio Cognitivo Zooantropologico (che sarà spiegato durante lo stage) che nelle attività di ricerca di LiveDog Cercatrova viene data la priorità al benessere psicofisico del cane. 

La ricerca diventa un gioco istruttivo 

Con LiveDog Cercatrova si insegna al cane la ricerca delle persone nascoste in ambiente extraurbano. La tecnica impiegata è detta “a cono d’odore”. Il cane, naso all’insù, percepisce le particelle d’odore emesse della persona nascosta e le segue nell’aria fino ad arrivare al nascondiglio. 

L’elemento fondamentale è rappresentato dalla possibilità di proporre al cane una piacevolissima attività ludica attivando un pacchetto motivazionale che contribuisce a incrementare la sua prosocialità. 

Progressivamente si porta il cane a scoprire che relazionarsi correttamente con l’estraneo è bello e piacevole. Ed è entusiasmante osservare l’affiatamento che si crea fra cane e conduttore impegnati nel gioco di ricerca! 

LiveDog Cercatrova è un’attività particolarmente piacevole e utile per sviluppare la corretta relazione con il cane, ma può essere anche propedeutica per quei cani che presentano problematiche relazionali con le persone. 

Informati subito sulle modalità di partecipazione allo stage. L’esperienza è aperta a tutti i cani di tutte le razze e di tutte le eta!