Livio Guerra

L’esperienza e la passione per il cane diventano un serio impegno professionale.

Sono nato in un paesino della “Bassa Veronese”. Amo da sempre la vita all’aria aperta e la natura; vivo fra le colline della Valpolicella con la mia famiglia e il nostro Artù, un simpaticissimo Nova Scotia Duck Toller.

Ho sempre amato gli animali, ma l’incontro che ha segnato davvero la mia vita è avvenuto in una mattina del giugno 1994, quando si rifugiò nel giardino di casa uno spaurito “meticcione” di pastore tedesco: Argo venne subito entusiasticamente adottato da tutta la famiglia. Da quel giorno nacque in me una sempre più coinvolgente passione per la cinofilia.

Da allievo di un corso di addestramento di base sino all’impegno come Volontario Cinofilo della Protezione Civile il passo fu breve, continuando l’attività anche con il pastore tedesco Gilda. Ma la voglia è sempre stata quella di conoscere e capire meglio la mente del cane e il rapporto unico che lo lega all’uomo.

Coltivo quindi due passioni complementari: da un lato, quella di volontario nelle Unità Cinofile della Protezione Civile; dall’altro, quella dell’educazione cinofila, alla ricerca di una sempre più specializzata formazione professionale.

Dall’attività che svolgo assieme ad altri appassionati come me è nato il progetto LiveDog.